Un unico Piano Urbanistico Generale per l'Unione Reno Galliera

Il percorso di progettazione coinvolgerà cittadini, associazioni e terzo settore

Banner
 

Per la prima volta nella città metropolitana un'unione di Comuni, la Reno Galliera, ha deciso di elaborare il nuovo Piano Urbanistico Generale in forma unitaria, cioè con uno strumento unico per l'intero territorio. Il Piano Urbanistico Generale individua le linee strategiche di trasformazione del territorio sul lungo periodo. I principi alla base del nuovo Piano saranno: rigenerazione urbana, resilienza, consumo di suolo a saldo zero e attrattività.
Al percorso di realizzazione del documento collabora la Fondazione per l’Innovazione Urbana e saranno coinvolti cittadini, comunità, associazioni, istituzioni, soggetti economici e del terzo settore per definire gli obiettivi strategici e le scelte generali del nuovo Piano.
Il percorso di partecipazione ha, in particolare, gli obiettivi di analizzare e comprendere le dinamiche del territorio; individuare bisogni e raccogliere idee delle diverse comunità che vivono nei Comuni dell’Unione; elaborare proposte, tracciare nuove alleanze e direzioni di sviluppo.

Il percorso si compone di quattro fasi:

  • FASE 1 - Informazione e ingaggio
    In questa fase si dà informazione del percorso, degli strumenti e delle attività in programma, con l’obiettivo di facilitare il dialogo e coinvolgere cittadini, associazioni e tutte le realtà del territorio interessate a dare il proprio contributo.
    Per partecipare è necessario compilare il modulo di adesione: https://docs.google.com/forms/d/19o0ROtxely86hRLq8Dj3OmxSbDbKWpv-RokHR-9siKo/edit
  • FASE 2 - Consultazione (marzo - aprile 2021)
    Attraverso Laboratori territoriali tematici, iniziative con le scuole, un questionario online e alcuni strumenti non convenzionali (come le passeggiate territoriali), in questa fase si coinvolgono le comunità aderenti al percorso per costruire una visione condivisa.
  • FASE 3 - Restituzione (maggio - giugno 2021)
    In questa fase, vengono presentati pubblicamente gli esiti della fase di consultazione (Documento di proposta partecipata) e la prima proposta di Piano Urbanistico Generale e si facilita la raccolta delle osservazioni.
  • FASE 4 - Monitoraggio (da luglio 2021)
    Questa fase ha l’obiettivo di far nascere una rete di associazioni e cittadini che, insieme agli organismi competenti, possano monitorare le fasi successive verso la costruzione, adozione e applicazione del nuovo Piano Urbanistico Generale dell’Unione, nel rispetto del Documento di proposta partecipata.

La novità del Piano Urbanistico Generale dell'Unione Reno Galliera e il percorso partecipato sono stati presentati lunedì 15 febbraio durante una conferenza stampa da Luca Borsari, sindaco del Comune di Pieve di Cento e vicepresidente dell’Unione Reno Galliera con delega alla Pianificazione Territoriale, Claudio Pezzoli, sindaco di San Pietro in Casale e presidente dell’Unione Reno Galliera, Marco Monesi, consigliere metropolitano con delega alla pianificazione, Antonio Peritore, responsabile Ufficio di Piano dell’Unione Reno Galliera e Giovanni Ginocchini, direttore della Fondazione per l’Innovazione Urbana.

Per informazioni: Fondazione Innovazione Urbana immaginazionecivica@fondazioneinnovazioneurbana.it

Unione Reno Galliera

 
 
Data di pubblicazione: 15-02-2020
Data ultimo aggiornamento: 25-02-2021
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy