Trekking col treno: nel nuovo calendario escursioni tra vette, parchi naturali, laghi dell’Appennino

Compie 30 anni la classica rassegna dell'escursionismo bolognese sostenibile


Un calendario di 34 escursioni, dal 29 maggio al 5 dicembre, per festeggiare il trentesimo anniversario di Trekking col Treno, la classica rassegna dell'escursionismo sostenibile. Appassionati, cittadini e turisti sono invitati a scoprire le bellezze dell’Appennino Bolognese (e non solo), guidati dagli accompagnatori volontari del CAI.

La rassegna, promossa e coordinata dalla Destinazione turistica Bologna metropolitana insieme con la sezione bolognese del Club Alpino Italiano (CAI), è pronta a ripartire con una nuova edizione all’insegna della sicurezza e della scoperta a piedi (e in bicicletta) del territorio bolognese, da raggiungere preferibilmente con il treno.
Il tema della sicurezza rimane in primo piano: come nella scorsa edizione, infatti, le escursioni prevedono un numero chiuso con prenotazione obbligatoria, per un massimo di 20 partecipanti.
Confermata anche l’attenzione sui trasporti, dato che la caratteristica formula di Trekking col Treno, che prevede la possibilità di raggiungere il punto di partenza con i mezzi pubblici, viene limitata al solo utilizzo del treno, opportunità consolidata dal supporto all’iniziativa da parte di “Trenitalia Tper”. Rimane comunque possibile raggiungere il luogo di partenza anche autonomamente.

Tra le destinazioni dei trekking un ampio ventaglio di esperienze nella natura e nella storia del nostro territorio: dalle escursioni tra vette, parchi naturali, laghi dell’Appennino alla scoperta delle vie d’acqua e della tranquillità delle campagne pianeggianti, da attraversare anche in bicicletta, fino alle dolci colline imolesi punteggiate di viti, con escursioni che vedono anche la collaborazione del CAI Imola.

Trekking col Treno si inserisce così a tutti gli effetti nella programmazione strategica di Destinazione turistica che, nel cogliere la sfida post-Covid, valorizza ancor più l'intera area metropolitana come contesto naturalistico-ambientale.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.trekkingcoltreno.it, la pagina facebook Trekking col Treno o visitare l’info point eXtraBO, dove è anche possibile prenotare le escursioni.

Come partecipare
La prenotazione si effettua online nella settimana precedente l’escursione (dalla mattina del lunedì al tardo pomeriggio del venerdì) sul sito www.trekkingcoltreno.it, che utilizza la piattaforma sicura Trekksoft fornita da Bologna Welcome e che permette anche il pagamento della quota di partecipazione, volutamente mantenuta anche in questa edizione a 2 euro per i soci CAI e 5 euro per i non soci. La quota di partecipazione non comprende i costi dei trasporti, che sono a carico dell’escursionista. Lo strumento di prenotazione è stato pensato da Bologna Welcome per favorire la programmazione, l’acquisto di prodotti online e la fruizione di un’offerta turistica ben organizzata, tutti elementi cruciali per un riposizionamento della Destinazione in un’ottica “safe” e di servizio.

La partecipazione è subordinata all’autocertificazione delle condizioni di salute e all’accettazione delle norme di igiene, di distanziamento e di utilizzo di Dispositivi di Protezione Individuali, secondo quanto disposto dalle Autorità competenti al fine di limitare la diffusione del contagio virale. Tra le altre, si sottolinea che ogni escursionista deve dotarsi di mascherina e gel igienizzante.

 
 
Data di pubblicazione: 26-05-2021
Data ultimo aggiornamento: 01-06-2021
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy