Edilizia scolastica, dalla Città metropolitana ulteriori 2 milioni di euro per gli Istituti superiori

Presenti nell'ultima variazione di bilancio, si sommano agli oltre 100 milioni già stanziati

Aula scolastica
 

Proseguono gli investimenti sulle scuole superiori bolognesi e si amplia ulteriormente il piano dei lavori da oltre 100 milioni di euro, di cui circa 30 già realizzati, che prevede la costruzione di nuove scuole, palestre e nuovi spazi, oltre a interventi di manutenzione straordinaria e rifunzionalizzazione.

Nell'ultima variazione di bilancio approvata dal Consiglio metropolitano sono stati infatti stanziati ulteriori due milioni di euro per l'edilizia scolastica delle scuole secondarie di secondo grado dell'area metropolitana. Sono previste inoltre ulteriori risorse per i moduli in bioedilizia che saranno installati nelle scuole fino a quando gli investimenti per ampliamenti strutturali non saranno terminati. Stanziati anche 190 mila euro per nuovi banchi e sedie, rispondendo alle richieste dalle scuole.

“Mai come prima questo piano di investimenti darà risposta alle nuove esigenze di spazi per una didattica che possa rispondere anche alle nuove esigenze formative e di inclusione. - spiega il consigliere delegato alla Scuola, Daniele Ruscigno - Una sfida importante, in attesa di nuove opportunità date dal PNRR, in un contesto non facile per la carenza di materiali per l’edilizia, costi energetici molto elevati e difficoltà nel reperimento del personale, a cui però il sistema locale sta dando risposta consentendo di continuare l’ambizioso programma di lavori, di cui molti in corso”.

Sono inoltre in partenza i lavori del nuovo edificio con palestra delle Aldrovandi Rubbiani di via don Minzoni a Bologna (8 milioni di euro circa) e in fase di completamento di istruttoria l’ampliamento del Fantini di Vergato per circa 370 mila euro, del Liceo Da Vinci di Casalecchio (6 milioni di euro) e dell’Istituto Majorana di San Lazzaro (circa 3 milioni di euro) in cui sono in corso anche i lavori per le nuove otto aule nell’edificio in sede (circa 1,2 milioni di euro).

Di seguito l’elenco degli ultimi interventi inseriti:

  • Integrazione delle risorse per manutenzione Edilizia Scolastica e Scuola Digitale: 115 mila euro
  • Rinnovi e nuove installazioni di moduli in bioedilizia alle Rambaldi Valeriani, Salvemini e Righi per l'anno scolastico 2022/2023 e al Majorana, Da Vinci, Copernico e Arcangeli per gli anni scolastici 2022/2023 e 2023/2024: 680 mila euro nel 2022, 1 milione di euro nel 2023, 519 mila euro circa nel 2024
  • Convitto Scarabelli, miglioramento sismico: 1,32 milioni di euro
  • Galvani, prevenzione incendi Sala Zambeccari: 300 mila euro
  • Montessori - Da Vinci, fornitura e posa in opera attrezzature per indirizzo enogastronomico: 165 mila euro
  • Belluzzi Fioravanti, sistemazione locali bagni e laboratori: 370 mila euro + sistemazione impianti di illuminazione e riscaldamento: 70 mila euro
  • Majorana, ampliamento nuova costruzione - integrazione importo intervento: 600 mila euro
  • Caduti della Direttissima - Castiglione dei Pepoli, miglioramento sismico blocco 1, finanziamento PNRR: 100 mila euro nel 2022 + 430 mila euro nel 2023 + 720 mila euro nel 2024
  • Serpieri – Bologna, adeguamento sismico, finanziamento PNRR: 60 mila euro nel 2022 + 320 mila euro nel 2023 + 550 mila euro nel 2024
  • Righi, lavori di adeguamento antincendio
  • Bruno - Canedi, investimenti di manutenzione straordinaria
  • Veronelli, miglioramento sismico e adeguamento palestra
 
 
Data di pubblicazione: 14-06-2022
Data ultimo aggiornamento: 17-06-2022
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy