Settimana Europea della Mobilità: dal 16 al 22 settembre a Bologna

Incontri, trekking urbani, mostre, biciclettate, presentazioni concerti. Scopri tutti gli appuntamenti in programma

Settimana Europea della Mobilità: dal 16 al 22 settembre a Bologna
 

Il tema dell’edizione 2022 della Settimana Europea della Mobilità (16-22 settembre) è “Better connections” (connessioni migliori) ed è stato scelto dalla Commissione Europea per promuovere strategie, progetti e azioni volte a favorire una mobilità più sostenibile. “Better Connections” significa: persone, luoghi, trasporto pubblico, pianificazione e politiche. L’edizione bolognese, organizzata per il 20° anno consecutivo, intende stimolare un dibattito costruttivo attorno al tema della Settimana, valorizzando le progettualità e le iniziative che la città ha messo in campo per incrementare la ciclabilità e la pedonalità della città e potenziare quantitativamente e qualitativamente il servizio di trasporto pubblico, grazie anche all'arrivo del tram in città.

Il programma prevede numerosi appuntamenti, attività e momenti di approfondimento con ospiti nazionali e internazionali e culminerà nella giornata del sabato quando la neonata Piazza Lucio Dalla si trasformerà nella “piazza della mobilità”, con tantissime iniziative per grandi e piccoli e punto di partenza e arrivo dello spettacolare Bike Pride, la grande pedalata che tornerà ad animare le vie di Bologna per celebrare la festa della Bicipolitana.

Il programma della Settimana Europea della Mobilità è organizzata da Fondazione per l’Innovazione Urbana in collaborazione con Comune di Bologna e Città metropolitana di Bologna ed è realizzata nell’ambito del Progetto Life PREPAIR (misura che ha l’obiettivo di migliorare la qualità dell’aria nella pianura Padana e in Slovenia, in accordo con la strategia “Aria pulita per l’Europa” e la Direttiva 2008/50/CE”)..

 

Un programma ricco di appuntamenti diffusi tra diversi luoghi della città. Per questa occasione nelle Biblioteche comunali di Bologna uno scaffale sarà dedicato a libri e documenti sulla mobilità sostenibile, la bicicletta e i viaggi a piedi. La Biblioteca dell'Archiginnasio ha selezionato dalle sue collezioni alcuni documenti sulla mobilità in tram e in bicicletta nel passato più o meno recente di Bologna.

Puoi scaricarli qui

In collaborazione poi con il Patto per la Lettura di Bologna sono state preparate due bibliografie con consigli di lettura sull'argomento.
Scarica la bibliografia “Camminare”
Scarica la bibliografia “Bicicletta”

 

Un assaggio del programma

 

Gli eventi iniziano venerdì 16 con la mostra “Logistica etica: mobilità sostenibile e trasporto urbano” aperta dalle 10.00 alle 20.00 da venerdì a martedì; e dalle 10.00 a mezzanotte mercoledì e giovedì all’Officina, DumBO (via Casarini 19).

La mostra, a cura di Fondazione per l’Innovazione Urbana vuole indagare come le consegne a domicilio alternative possano contribuire alla diffusione di un nuovo modello di mobilità, che rispetta la sostenibilità ambientale e i diritti dei lavoratori. In mostra il lavoro fotografico di Margherita Caprilli per il progetto Consegne Etiche, vincitore della XXVII edizione del premio Compasso d’Oro.

Sabato 17 dalle 10 alle 20 in Piazza Lucio Dalla torna il tradizionale evento del sabato con la “piazza della mobilità” dove Istituzioni, associazioni e aziende racconteranno i loro progetti e servizi e organizzeranno tante attività per promuovere la mobilità sostenibile (come l’asta delle biciclette o il corso di educazione stradale per l’infanzia della Polizia Locale).

> Alle 15 appuntamento per il Bike Pride  edizione Bicipolitana, la grande pedalata che tornerà ad animare le vie di Bologna con un percorso ad anello di 8 km.
>dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 Pedalo in sicurezza (a cura di Polizia Locale di Bologna). Percorso ciclabile ludico-didattico per bambini e bambine dai 4 agli 11 anni: simulazione di incroci, rotatorie, attraversamenti pedonali (con la corrispondente segnaletica). Bici, caschetti e patentino del ciclista prudente disponibili gratuitamente. 

>Dalle 11.00 alle 12.00 L’Edicola con Igor Staglianò  

>Dalle 12.00 alle 13.30 la tradizionale Asta di bici usate a basso costo, che in base a estro e simpatia ci si aggiudica il diritto di comprare la bici a un prezzo tra 40 e 70 euro (a cura di Babele Servizi con il supporto di Fondazione per l'Innovazione Urbana).

 

Giovedì 22 settembre (21.00- Piazza Lucia Dalla- Bologna) si chiude la settimana con il convegno internazionale "Trasformazioni urbane per rimettere le persone al centro" e lo spettacolo tra musica e biciclette Goodbike”, il concerto del Palco a pedali dei Têtes de Bois (organizzato da Fondazione Entroterre ETS).

La band italiana dal nome francese a partire dalla loro passione per la bicicletta, ha messo a punto questo eco-spettacolo alimentato dal pubblico in bicicletta. L’energia elettrica che illumina il palco e lo fa suonare è generata da oltre 100 persone che, con le loro biciclette agganciate a uno speciale cavalletto collegato a una dinamo, pedalano per tutta la durata dello spettacolo. Semplicemente pedalando producono tutta l’energia necessaria per sostenere l’intero evento dal vivo. Così nelle parole di Andrea Satta, voce dei Têtes de Bois: “La bicicletta oggi vive una autentica primavera. Un rinnovato amore ha trovato nelle pieghe della società che si evolve nuove ragioni per rinascere.

 

Da martedì 13 settembre, parte la nuova campagna di incentivi del Comune di Bologna per l’acquisto di bici elettriche e cargo bike.

 

Con una novità: l’entità del contributo passa da 300 a 500 euro per le biciclette a pedalata assistita e da 600 euro a 1.000 euro per le cargo bike a pedalata assistita. Come negli anni precedenti, l’incentivo non potrà superare il 50% della spesa sostenuta per l'acquisto. 

I contributi saranno liquidati, secondo l'ordine temporale di presentazione delle domande, fino all’esaurimento del fondo che ammonta a un milione di euro finanziato nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Città Metropolitane 2014 – 2020” (PONMETRO–REACTEU).

Le domande potranno essere presentate esclusivamente tramite SPID nel portale comunale dedicato dove sono riportati tutti dettagli.

L’iniziativa è rivolta ai residenti nel Comune di Bologna, a tutti coloro che abitano nel territorio della città metropolitana e sono dipendenti in sedi di lavoro a Bologna in Enti ed aziende che abbiano un accordo di Mobility Management vigente con il Comune di Bologna.

Con questa nuova campagna il Comune di Bologna intende promuovere la diffusione della mobilità elettrica, a partire dall'utilizzo della bicicletta a pedalata assistita come alternativa concreta per gli spostamenti in città, coinvolgendo e sensibilizzando la cittadinanza alle politiche di mobilità sostenibile.

 

Durante tutta la Settimana Europea della Mobilità (dal 16 al 22 settembre) Ridemovi prevederà delle agevolazioni sull’utilizzo della flotta di bike sharing. Tutte le informazioni sono disponibili sull’app del servizio di bike sharing.

 

Infopoint eXtraBO, Il punto informativo ufficiale della Settimana Europea della Mobilità è eXtraBO, lo spazio del verde nel cuore di Bologna.
Lunedì - sabato 9.00 - 19.00 e domenica 10.00 - 17.00
Piazza del Nettuno, 1/ab

Scarica il programma completo

 
 
 
Data di pubblicazione: inserire data
Data ultimo aggiornamento: 14-09-2022
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy