Giro dell'Emilia, i provvedimenti di mobilità in vigore sabato 30 settembre

Il 106° Giro dell'Emilia Maschile Internazionale Professionisti e il 10° Giro dell'Emilia Internazionale Donne Elite partiranno da Carpi con arrivo a San Luca a Bologna attraversando il territorio della città metropolitana

Immagine dell'iniziativa
 

Sabato 30 settembre sono in programma due manifestazioni ciclistiche, il 106° Giro dell'Emilia Maschile Internazionale Professionisti e il 10° Giro dell'Emilia Internazionale Donne Elite con partenza da Carpi e arrivo a San Luca a Bologna attraversando il territorio della città metropolitana di Bologna.
Per l’occasione sono stati adottati alcuni provvedimenti al traffico nel territorio metropolitano e a Bologna legati allo svolgimento delle due competizioni. 

NEL TERRITORIO METROPOLITANO
La manifestazione ciclistica per professionisti “106° Giro dell’Emilia”, una classica che percorre da oltre 100 anni le strade emiliane, interesserà la località di Cereglio (Vergato) poi attraverserà le località Tolè e Cà Bortolani, Monte Pastore, Monte San Giovanni, Calderino (Monte San Pietro) e Zola Predosa per dirigersi infine verso Bologna.
In particolare interesserà fra le 12 e le 15,30 le strade provinciali
- SP 25 “Vergato – Zocca” dal Confine con la Provincia di Modena fino all'intersezione con la SP26 “Valle del Lavino” 
- la SP 26” Valle del Lavino” dall'intersezione con la SP 25 “Vergato-Zocca” fino ai confini con il territorio del Comune di Bologna (Via Rigosa (SP26) Via Olmetola).

La manifestazione Ciclistica Internazionale Donne Elite: “Giro dell’Emilia – BPER Banca” passerà per Crevalcore, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, Argelato, Castello d’Argile e San Giovanni in Persiceto per dirigersi infine verso Bologna
In particolare percorrerà fra le 12 e le 14 le seguenti strade provinciali
- SP1 “Palata” (Zona Comune di Crevalcore) fino all'abitato di San Matteo della Decima
- SP255 “Di San Matteo della Decima” fino al confine con la Provincia di Ferrara (passando per Cento)
- dal confine con la Provincia di Ferrara la SP42 “Centese” (passando per Pieve di Cento)
- SP11 “S. Benedetto” (piccolo tratto in uscita da Pieve di Cento)
- SP4 “Galliera” tratto da nord a sud di San Giorgio di Piano 
- SP42 “Centese” (passando per Argelato e Castello d'Argile) 
- SP18 “Padullese” (piccolo tratto da Castello d'Argile verso Lorenzatico di S. Giovanni in Persiceto)


A BOLOGNA
Dalle ore 12.30 alle ore 17 del giorno 30 settembre, chiusura al transito veicolare
, per il tempo strettamente necessario al passaggio dei corridori e degli addetti all’organizzazione nelle seguenti strade:

Competizione maschile
via Rigosa, via Olmetola, via Matteo Maria Boiardo, via Antonio Cavalieri Ducati, rotonda Fabio Taglioni, via Persicetana, viale Alcide De Gasperi, rotonda Benedetto Croce, viale Palmiro Togliatti, rotonda Battaglia di Casteldebole, viale Palmiro Togliatti, rotonda Romagnoli, viale M. K. Gandhi, via Tolmino, via Sabotino, viale Giovanni Vicini, viale Carlo Pepoli, via Saragozza, via S. Luca. A questo punto, inizia un circuito che si ripeterà quattro volte sul seguente percorso: via Monte Albano, via di Casaglia, via Saragozza, via S. Luca e arrivo in prossimità dell'inizio di via Monte Albano.

Competizione femminile
via Persicetana, viale Alcide De Gasperi, rotonda Benedetto Croce, viale Palmiro Togliatti, rotonda Battaglia di Casteldebole, viale Palmiro Togliatti, rotonda Romagnoli, viale M. K. Gandhi, via Tolmino, via Sabotino, viale Giovanni Vicini, viale Carlo Pepoli, via Saragozza, via di San Luca e inizio di un circuito che si ripeterà due volte sul seguente percorso: via di Monte Albano, via di Casaglia, via Saragozza, via di San Luca e arrivo in prossimità dell'inizio di via di Monte Albano.

Anche le strade che confluiscono nelle vie sopra indicate saranno interessate alla chiusura.

Dalle 14 del 29 settembre alle 19 del 30 settembre
Via San Luca
, divieto di transito veicolare, eccetto residenti nel senso di marcia in cui muove la manifestazione
Via di Casaglia, in direzione di via Saragozza, direzione obbligatoria a destra all'incrocio con via Saragozza
Via Saragozza, da via Casaglia a Piazza di Porta Saragozza, sospensione temporanea corsia preferenziale bus
Via Sabbiunovia Cavaionivia Monte Albanovia Casaglia, via Saragozza, da via Casaglia all’Arco del Meloncello, divieto di transito veicolare eccetto residenti nel senso di marcia in cui muove la manifestazione

Dalle 7 alle 20 del 30 settembre 
Via di San Luca
, divieto di sosta con rimozione forzata
Via Monte Albano, dal civico 1 al civico 7, divieto di sosta con rimozione forzata Largo Nasalli Rocca, divieto di sosta con rimozione forzata
Via Monte Albano, parcheggio all’altezza del civico 7, divieto di sosta con rimozione forzata

Dalle 14 del 29 settembre alle 19 del 30 settembre
Via de Coubertin
, da via Andrea Costa a via Curiel, divieto di sosta con rimozione forzata
Via de Coubertin, da via Andrea Costa a via Curiel, divieto di transito veicolare eccetto accedenti a proprietà private
Via Saragozza, da via Casaglia a via De Coubertin, divieto di fermata


Le linee bus urbane ed extraurbane subiranno alcune modifiche di percorso e di fermata fra le 10 e le 17. I dettagli sul sito Tper .

 
 
Data di pubblicazione: 27-09-2023
Data ultimo aggiornamento: 28-09-2023
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy