Musei, gli appuntamenti del fine settimana a Bologna e in città metropolitana

Servizi di mediazione per conoscere le collezioni, in programma anche laboratori e mostre

Palazzo Tozzoni - Imola
 

Pieve di Cento
Domenica alle 16 in Pinacoteca appuntamento con "Gioco chiama cultura", attività per famiglie (età 5 - 12 anni). Prenotazione info.lescuolepievedicento@renogalliera.it
È anche possibile visitare due mostre a ingresso gratuito "Insurrezioni dello sguardo" degli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Bologna e "Miraggio", personale di Pierpaolo Campanini. Infine, ogni domenica in Pinacoteca potete usufruire gratuitamente del servizio di mediazione, info: www.lescuoledipieve.it

Bentivoglio
Al Museo della Civiltà Contadina domenica alle 16.30 visita guidata "Artigiani di campagna". Visita alla sezione specifica del museo che racconta il folto gruppo di mestieri artigiani, strettamente connessi con il lavoro e la vita delle famiglie contadine. Prenotazione a segreteria.museo@cittametropolitana.bo.it o al numero 331.6779664

Castenaso
Il MUV - Museo della Civiltà Villanoviana vi aspetta sabato dalle 9 alle 13 e domenica dalle 15.30 alle 18.30. Info: 051 780021 - muv@comune.castenaso.bo.it

Bologna
Sono diversi i musei cittadini che partecipano con una programmazione ad hoc al Bologna Portici Festival, la grande festa che celebra i portici patrimonio Unesco e Bologna città creativa, (4-9 giugno).
In occasione del Festival, giovedì alle ore 19 (replica alle ore 19.45) la Pinacoteca Nazionale ospita la performance "Tempore forme sacred", degli allievi del corso documentaristico cinematografico del liceo Laura Bassi. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria.
Da non perdere le visite guidate in programma a Palazzo Pepoli Campogrande nel mese di giugno, perché saranno una delle ultime occasioni per visitare il palazzo, che a partire dall’1 luglio 2024 sarà chiuso al pubblico a causa di importanti interventi di manutenzione. Si comincia sabato alle 17 con "I Pepoli: ascesa mitologica di una famiglia", visita guidata al Palazzo e alla Quadreria Zambeccari, con un focus particolare sulle figure mitologiche protagoniste del ciclo di affreschi e alla storia della famiglia. I percorsi sono compresi nel prezzo del biglietto di ingresso al museo, prenotazione obbligatoria via e-mail all’indirizzo pin-bo.visiteguidate@cultura.gov.it entro il giorno prima dell’evento.
Musei Civici: il Museo della Musica sabato alle 18 propone il concerto "I Maestri del Martini": il tenore Gregory Bonfatti accompagnato al pianoforte dal Maestro Stefano Malferrari rende omaggio a Gabriel Faurè, uno dei più grandi musicisti francesi a cavallo tra Otto e Novecento, e a Giacomo Puccini, nel centenario della loro scomparsa. Evento gratuito, fa parte del Bologna Portici Festival, e a cura del Conservatorio di Musica.

Per chi desidera approfondire la conoscenza delle collezioni dei musei civici nel fine settimana è attivo un servizio di mediazione e accompagnamento: sabato ore 10-18 al Museo del Patrimonio Industriale vi aspetta "Scopri la Bologna dell'Ottocento". Gli operatori del museo accoglieranno i visitatori tra gli oggetti, la strumentazione scientifica, i modelli e le macchine per raccontare lo sviluppo dell'industria bolognese nel corso dell'Ottocento. Info: www.museibologna.it/patrimonioindustriale

E ancora, volete familiarizzare con le collezioni del MAMbo e del Museo Morandi? Il sabato e la domenica è attivo un servizio gratuito di mediazione a rotazione in diverse sale dei due musei e all'interno delle mostre temporanee (ore 11-14 e 15-18). Ricordiamo, inoltre, che il Museo Morandi ospita la mostra "Mary Ellen Bartley: MORANDI’S BOOKS". Info: www.mambo-bologna.org
Anche al Museo Archeologico, nei fine settimana di giugno (dalle 11 alle 14), acquistando il biglietto del museo è possibile, gratuitamente e senza prenotazione, usufruire di un servizio di mediazione museale. Diversi i percorsi di visita proposti, per saperne di più: www.museibologna.it/archeologico
Venerdì alle 17 al Museo Medievale, visita guidata nell'ambito della mostra "Conoscenza e Libertà. Arte Islamica al Museo Civico Medievale di Bologna".
Anche il Museo d'Arte Industriale e Galleria Davia Bargellini nel fine settimana (venerdì e sabato dalle 14 alle 18) offre servizio di mediazione museale. Fino al 30 giugno potrete, inoltre, visitare l'esposizione "L'Incredulità di San Tommaso di Gaetano Serra Zanetti: due versioni a confronto", dedicata a due dipinti di Gaetano Serra Zanetti (1807-1862), uno dei protagonisti dell’Ottocento bolognese. L'esposizione fa parte della mostra diffusa "Bologna nel lungo Ottocento | 1796-1915", che potrete ammirare anche al Museo del Risorgimento e alle Collezioni Comunali d'Arte.
Più info sui Musei Civici nel sito.

Musei d'Ateneo: la Collezione delle Cere Anatomiche “Luigi Cattaneo” domenica vi aspetta dalle 10 alle 18. Alle 16.30 è in programma una visita guidata alla mostra "Il primo paziente. La donazione del corpo alla scienza in graphic novel", con prenotazione.
La Collezione di Geologia "Museo Giovanni Capellini" sabato alle 15.30 propone la visita guidata "Il sentiero Paleontologico", per adulti e famiglie con bambini da 8 anni in su. Attività gratuita nell'ambito di Bologna Portici Festival.
Sempre all'interno del Festival, il Museo di Palazzo Poggi vi invita sabato (ore 11) e domenica (ore 16) al laboratorio didattico per famiglie con bambini dai 7 ai 12 anni "Rilega e stampa. Un leporellodi storia naturale".
Ancora al Museo di Palazzo Poggi sabato alle 15.30 visita guidata alla mostra "Fasto e fantasia. I kimono nelle stampe giapponesi Ukiyo-E", per adulti e famiglie con bambini dai 6 anni in su.
Programma completo e prenotazioni nell'agenda.

Infine, ultimi fine settimana per poter visitare "Mimmo Paladino nel Palazzo del Papa", mostra personale a cura di Silvia Evangelisti, ospitata a palazzo Boncompagni. Ecco le aperture programmate in occasione del Bologna Portici Festival: giovedì ore 15.30; venerdì, sabato e domenica ore 11, ore 12, ore 15.30, ore 16.30 e ore 17.30. L’ingresso comprende una visita guidata dalla durata di 45 minuti alla mostra che si sviluppa all’interno delle sale del Palazzo, come la Sala delle Udienze Papali e la loggia che conduce alla scala del Vignola. Le prenotazioni si effettuano sul sito: palazzoboncompagni.it

Dozza
Al Museo della Rocca domenica alle 16 torna "Bimbi al Museo" con il laboratorio "Con gli occhi di Klein", prenotazioni: rocca@comune.dozza.bo.it - 0542 678240. Il Museo ospita due mostre: "Luoghi dei colori" di Giorgio Bevignani, fino al 30 giugno; e la mostra fotografica "La nuova forma della luce" di Gabriele Fiolo, fino al 28 luglio. Info: www.fondazionedozza.it

Imola
Con l’appuntamento della “Notte al museo” dedicata a “La contessa che ballò a mezzanotte”, in programma sabato alle 20.30 a Palazzo Tozzoni, si chiude la XXII edizione di “Giocamuseo”: la rassegna pensata per avvicinare i più piccoli alla storia in maniera divertente e giocosa. I bambini dai 6 agli 11 anni potranno trascorrere un’intera notte nella dimora dei Conti Tozzoni, dove è in programma una grande festa da ballo. Per iscrizioni e informazioni: Imola Musei tel. 0542 602609; e-mail: musei@comune.imola.bo.it
Ultimo fine settimana per ammirare la mostra dal titolo "Magic. Ayrton Senna / Imola 1994-2024" allestita nel quadriportico del Museo San Domenico. In esposizione 94 scatti inediti di Angelo Orsi e Mirco Lazzari per raccontare Ayrton Senna, l’uomo dietro al pilota.
Al Museo Diocesano e delle carrozze è in vigore l'orario estivo: sabato 10-13, 15-19 e domenica 15-19, chiuso in agosto. Stessi orari per il Giardino Storico, che rimarrà aperto anche in agosto; mentre l'Oratorio di S. Rocco vi dà appuntamento a settembre.

San Giovanni in Persiceto
Museo del Cielo e della Terra - Il Planetario organizza per venerdì alle 21 "Nel prato e tra gli alberi... osservando le stelle", serata di osservazione diretta del cielo in compagnia degli esperti alla scoperta dei segreti delle stelle, dei pianeti e delle galassie. Attività consigliata dagli 8/9 anni in su.
Al Fisica Experience sabato alle 16, in occasione della Giornata mondiale degli oceani, potrete esplorare i principi della fisica in modo divertente e interattivo. Attività consigliata dai 6 anni in su. Inoltre, il Museo è aperto sabato dalle 10 alle 13 e domenica dalle 16 alle 19. Fino al 15 giugno è possibile visitare l'esposizione realizzata in occasione dei 150 anni dalla nascita di Guglielmo Marconi, composta da strumenti ed esperimenti sull'elettromagnetismo e connessi alla telegrafia senza fili.
Il Laboratorio dell'insetto domenica alle 15.30 vi aspetta al laboratorio "Insetto sarai tu", un'occasione per imparare a riconoscere le differenze tra gli insetti e i loro "sosia". Attività consigliata dai 4 anni in su. 
Per i laboratori è consigliata la prenotazione a: segreteria@agenter.it - tel. 051-6871757.
Il Museo della Macchina a Vapore - Franco Risi è aperto sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.
Il Museo Archeologico Ambientale vi aspetta domenica dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.

Anzola dell'Emilia
Il Museo Archeologico Ambientale è aperto sabato dalle 10 alle 12, domenica dalle 16 alle 18. Ingresso gratuito.

Sant'Agata Bolognese
Il Museo Archeologico vi aspetta domenica dalle 16 alle 18. Ingresso gratuito.

 

 
 
Data di pubblicazione: 04-06-2024
Data ultimo aggiornamento: 05-06-2024
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy