32° Anniversario della Strage del Salvemini

Dal 27 novembre al 17 dicembre in programma appuntamenti di ricordo e riflessione legati alle arti, alle istituzioni, al mondo della scuola

Logo dell'iniziativa
 

Il 6 dicembre 1990, alle 10.38, un aereo militare in avaria abbandonato dal pilota precipitò sull’allora succursale dell’Istituto Tecnico Commerciale Gaetano Salvemini in via del Fanciullo 6 a Casalecchio di Reno (Bologna) provocando la morte di undici studentesse e uno studente della classe 2^A - Deborah Alutto, Laura Armaroli, Sara Baroncini, Laura Corazza, Tiziana De Leo, Antonella Ferrari, Alessandra Gennari, Dario Lucchini, Elisabetta Patrizi, Elena Righetti, Carmen Schirinzi, Alessandra Venturi - e oltre ottanta feriti. 

Dal 27 novembre al 17 dicembre l'Amministrazione comunale di Casalecchio di Reno, con il patrocinio e il contributo della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con Città metropolitana di Bologna, Comuni di Bologna, Monte San Pietro, Sasso Marconi, Valsamoggia e Zola Predosa, l’associazione Vittime del Salvemini e l’I.T.C.S. Salvemini, promuovono appuntamenti di ricordo e riflessione legati alle arti, alle istituzioni, al mondo della scuola. 

A Casalecchio le iniziative prendono il via domenica 27 novembre alla piscina C. Longo con il 30° Memorial Salvemini di nuoto pinnato. 
Proseguono il 2 dicembre al teatro Betti con la Premiazione del concorso di arti visive dedicato al tema della cura; il 3 dicembre a Monte San Pietro con Racconti grafici - Laboratorio dedicato ai ragazzi (10-13 anni; 14-18 anni) con ascolto, letture e ritagli di articoli riferiti ai fatti della strage.

Sabato 3 dicembre alle 21 al teatro Betti Concerto “Per non dimenticare”. La pianista Anna D’Errico presenta in prima assoluta i brani dei sei vincitori del concorso di Composizione “Ragazze e Ragazzi Salvemini 1990”. A seguire l’Orchestra Giovanile dei Castelli, diretta da Alicia Galli, esegue brani tratti da “West Side Story”. 

Domenica 4 dicembre alle 16.30 a Sasso Marconi si terrà il Concerto con cori e orchestra "Le note incorniciano il silenzio".

Martedì 6 dicembre
 la giornata delle commemorazioni ufficialicon la  conclusione del ciclo di testimonianze degli ex studenti sopravvissuti alla strage, la rassegna video, l'apprendimento di pratiche di primo soccorso, la consegna del manifesto “6 dicembre", l'assemblea di Istituto dedicata all’anniversario, il corteo di studenti, familiari e autorità verso la Casa della Solidarietà dove si terrà la Commemorazione ufficiale nell’Aula della Memoria.
Contemporaneamente, a Monte San Pietro, verrà inaugurata la  Mostra con gli elaborati del laboratorio creativo del 3 dicembre.
Alle 11,30 la Santa Messa con letture e coro degli studenti dell’ITCS  Salvemini.

Giovedì 8 dicembre alle 18 a Zola Predosa il concerto del complesso di archi "I nuovi musici dell'Accademia" mentre venerdì 9 dicembre a Sasso Marconi Voci di memoria - Tra poesia e musica "Eunoè, la memoria del bene" Letture, musica e danza per dare voce alla memoria collettiva e alle 20,45 al teatro Betti Per sempre giovani Live! Stefano "Cisco" Bellotti in concerto per il Salvemini.

Sabato 10 dicembre a Zola Predosa l'Inaugurazione Mostra dei Manifesti degli artisti in ricordo dell’Anniversario e il concerto Liriche contemporanee.

Il programma delle iniziative si conclude sabato 17 dicembre al Palazzetto A. Cabral a Casalecchio di Reno con l'Esibizione di pattinaggio artistico a rotelle Per non dimenticare i ragazzi del Salvemini.

Ove non diversamente specificato, le iniziative sono a ingresso libero e gratuito.
Per informazioni www.salvemini6dicembre1990.it
 

 
 
Data di pubblicazione: 22-11-2022
Data ultimo aggiornamento: 22-11-2022
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy