Bicipolitana bolognese, finanziati nuovi progetti per 3,6 milioni di euro

Entro un anno pronti i nuovi collegamenti ciclabili tra cui Casalecchio-Sasso Marconi, Persiceto-Sant'Agata, Ozzano-Monterenzio e Funo-Argelato

Un tratto della Bicipolitana
 

La Bicipolitana bolognese continua a crescere: la Città metropolitana ha infatti assegnato nuovi finanziamenti, per 1,8 milioni di euro, per i progetti di ampliamento della rete e per il miglioramento della sicurezza per i ciclisti.
Entro il termine indicato dal bando di assegnazione delle risorse (fondi ministeriali previsti dal Decreto del 12/08/2020) sono pervenute 38 candidature da parte di Comuni e Unioni di Comuni, di cui 33 ammissibili a finanziamento, per un contributo richiesto totale pari a oltre 11 milioni.

Vista la grande adesione e la qualità dei progetti, la Città metropolitana ha deciso di erogare un cofinanziamento pari al 50% dell’importo stimato dell’opera, per attuare in maniera più uniforme la rete ciclabile sull’intero territorio metropolitano, massimizzando il numero di interventi da potersi realizzare e in un’ottica di visione metropolitana integrata dei progetti di mobilità: le risorse che verranno impiegate per l’ampliamento della Bicipolitana saranno quindi in totale di 3,6 milioni grazie ai quali si realizzeranno 26,5 km di nuove ciclabili.

Questi i 12 progetti che verranno realizzati (tra parentesi il finanziamento erogato dalla Città metropolitana che verrà “raddoppiato” dai Comuni):

  • Comune di Casalecchio di Reno - ciclabile via Micca: 24.375 euro
  • Comune di Zola Predosa - ciclabile Via Risorgimento (Municipio-Via Pirandello): 218.400 euro
  • Comuni di San Giovanni in Persiceto e S. Agata - ciclabile di collegamento tra i due comuni lungo SP255: 650.000 euro
  • Unione Savena Idice e Comune di Ozzano dell’Emilia - ciclabile Ozzano-Monterenzio: 229.482,50 euro
  • Comune di Casalecchio e Comune di Sasso Marconi - ciclabile lungo Strada SAPABA: 100.000 euro
  • Unione Terre di Pianura e Comune di Minerbio - ciclabile via Ronchi Inferiore: 138.450 euro
  • Unione Reno Galliera - completamento ciclabile Funo - Argelato e completamento ciclabile asse Galliera (Comune di S. Giorgio di Piano): 84.520 euro
  • Comune di Calderara di Reno - collegamento con passerella sul Reno: 135.000 euro
  • Comune di Imola - connessioni centri abitati-Valle del Santerno: 100.000 euro
  • Comune di Sala Bolognese - completamento ciclabile Via Gramsci, Sala Bolognese: 46.800 euro
  • Comune di Molinella - collegamento S. Pietro Capofiume: 45.500 euro

I progetti definitivi dovranno essere condivisi con i tecnici della Città metropolitana entro il 30 settembre 2021 e la conclusione dei lavori è prevista entro agosto 2022.

 
 
Data di pubblicazione: 07-07-2021
Data ultimo aggiornamento: 24-09-2021
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy