Disabilità, concluso il corso di formazione "ECC - European Care Certificate"

Certificati 9 docenti degli Istituti professionali ad indirizzo Servizi per la Sanità e l'Assistenza sociale del territorio metropolitano bolognese

Immagine aiuto
 

Si è conclusa la seconda edizione del corso di formazione “ECC – European Care Certificate” seguita dalla certificazione dei docenti. Nell’ambito del progetto “Innovazione e cultura tecnica negli IP socio-sanitari – Rete IPSS” finanziato dalla Città metropolitana di Bologna, AIAS Bologna onlus ha promosso la formazione e la certificazione ECC per i docenti degli Istituti professionali ad indirizzo Servizi per la Sanità e l’Assistenza sociale del territorio metropolitano bolognese.

Il corso di formazione, della durata di 12 ore, ha avuto come obiettivo quello di offrire una visione globale e condivisa a livello internazionale su quelli che sono i principi di cura, alla luce dei nuovi modelli di approccio alla disabilità: si promuove infatti il superamento del modello medico della disabilità e della non autosufficienza a favore di un modello bio-psico-sociale basato sui diritti, la partecipazione e l’inclusione della persona e quindi anche una riflessione e un cambiamento dell’approccio al lavoro di cura e assistenza.

Durante l’edizione di quest’anno sono stati 9 i docenti che hanno affrontato il percorso formativo e la certificazione delle competenze con successo, mentre la scorsa edizione (a.s. 2020/2021) aveva visto la partecipazione di 4 docenti.
Le scuole coinvolte, con i loro corsi diurni e serali, sono state l’IIS Crescenzi-Pacinotti-Sirani di Bologna, l’IIS Paolini-Cassiano di Imola, l’IIS Caduti della Direttissima di Castiglione dei Pepoli e il CPIA Montagna.

L’obiettivo della formazione ECC per docenti è quella di dare degli elementi in più per affrontare alcune delle tematiche relative ai diritti e agli approcci al lavoro di cura durante la didattica quotidiana con studentesse e studenti. Il prossimo passo sarà inoltre quello di presentare il percorso di certificazione anche alle classi, in particolare alle classi terze e quarte dei corsi diurni e a quelle dei serali, per offrire loro uno strumento aggiuntivo di certificazione delle competenze umane e tecniche da poter spendere nell’ingresso al mondo del lavoro.

Il progetto “Innovazione e cultura tecnica negli IP socio-sanitari – Rete IPSS” a cui appartiene questa azione è giunto ormai alla sua terza annualità e coinvolge, oltre ad AIAS, numerosi altri partner pubblici e privati.

Per informazioni:
scuola.territoriolavoro@cittametropolitana.bo.it

 
 
Data di pubblicazione: 27-04-2022
Data ultimo aggiornamento: 27-04-2022
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy