FIERIDA 2012-2022: dieci anni di Istruzione degli Adulti

Dal 13 al 15 ottobre all'Opificio Golinelli di Bologna operatori della formazione, dirigenti e docenti dei CPIA a confronto

Logo Fierida
 

FIERIDA, la più importante manifestazione sull’Istruzione degli Adulti del nostro Paese, ideata e organizzato dal CPIA metropolitano di Bologna, capofila della Rete Italiana Istruzione degli Adulti (RIDAP), in collaborazione con la  Città metropolitana e il Comune di Bologna, e l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, torna in presenza dopo l’emergenza sanitaria proponendo un ricco programma di incontri e dibattitti. 

Dal 13 al 15 ottobre 2022 l’Opificio Golinelli di Bologna ospiterà la sesta edizione di FIERIDA, che intende celebrare il decennale di tre avvenimenti importanti: l’emanazione del Regolamento che riorganizza il sistema di Istruzione degli Adulti (DPR 263/2012), la legge 92/2012 che istituisce il sistema nazionale dell’apprendimento permanente e la nascita della rete nazionale RIDAP.
Tre giorni di full immersion, che hanno già visto la pre-registrazione di oltre 500 partecipanti per giornata, nel corso dei quali dirigenti e docenti dei CPIA e operatori della formazione si confronteranno con esperti del settore per raccontare esperienze, confrontarsi e riflettere su scenari e strategie che hanno caratterizzato il settore dell’apprendimento degli adulti negli ultimi anni: 2 convegni, 3 tavole rotonde, 42 panel formativi/informativi e un’area espositiva ricca di proposte editoriali e progetti elaborati dalle studentesse e dagli studenti dei CPIA.

Molti i temi che si articoleranno nelle sessioni parallele concomitanti durante le tre giornate: l’istruzione nei CPIA in rapporto ad aree disciplinari specifiche e in vista dell’occupabilità; lo sviluppo di nuove competenze da sviluppare e il riconoscimento, la validazione e la certificazione di quelle pregresse; l’insegnamento/apprendimento linguistico; il supporto offerto da strumenti e guide di riferimento del Consiglio d’Europa; la dimensione artistica in alcune esperienze didattiche laboratoriali; il raccordo tra il 1 e 2° livello; l’istruzione in carcere e in altri contesti sensibili; il ruolo dei docenti e la loro formazione professionale; dell’apprendimento della lingua italiana e dell’educazione finanziaria; la dimensione europea dell’Adult education.

Si parte giovedì 13 ottobre alle 14 con il convegno inaugurale. Dopo i saluti ed interventi iniziali delle istituzioni locali e non, l’incontro, strutturato in due sessioni, affronta prima il tema “Un percorso durato dieci anni” (15.05 – 17.05) e a seguire “Istruzione degli Adulti in Emilia-Romagna” (17.15 – 19.15). A partire dalle 17 si svolgeranno sessioni parallele organizzate da diversi CPIA dislocati in varie aule dell’Opificio.

Venerdì 14 ottobre dalle 9 alle 10.30 la sessione plenaria affronterà la tematica dell’Istruzione in carcere. Agli interventi istituzionali seguirà la proiezione del trailer del docufilm “La scuola come scelta” di Alejandro Ventura - a cura di Marzia Marchi, docente sede carceraria del CPIA Ferrara. Al termine verrà illustrato il progetto PAMISC - percorsi di ampliamento dell’offerta formativa, realizzazione di misure di sistema e sviluppo di competenze in carcere e si farà il punto sugli esiti dell’esperienza. Nel corso della mattinata si svolgeranno altre sessioni parallele, tra cui quella della Banca d’Italia che propone un momento di confronto su Un nuovo strumento di inclusione: i materiali didattici di educazione finanziaria per i CPIA.

Nel pomeriggio a partire dalle 14 si svolgerà la tavola rotonda con il Gruppo Nazionale per l’Apprendimento Permanente – GNAP (raggruppamento di quattro network nazionali RUIAP, RIDAP, Forum del Terzo Settore, Edaforum) sul ruolo delle reti per l’Apprendimento permanente per lo sviluppo di nuove competenze e per la valorizzazione delle competenze pregresse. In parallelo, a partire dalle 14 fino alle 19.30, sono previste altre sessioni.
Sabato 15 ottobre la sesta edizione di FIERIDA si avvierà a conclusione con la tavola rotonda “Uno sguardo al passato per orientare il futuro. Idee e proposte per il rilancio e il potenziamento del sistema di Istruzione degli adulti”, nel corso della quale voci autorevoli, insieme a docenti e dirigenti dei CPIA e delle scuole di secondo grado, si confronteranno su temi strategici e ricorrenti che hanno accompagnato lo sviluppo dell’Educazione degli Adulti in Italia, nel tentativo di individuare elementi di forza e di continuità utili a disegnare una nuova visione del sistema che poggi su solide basi storiche e culturali. 

FIERIDA 2022 si svolge nell’ambito del Festival della Cultura tecnica. 
La partecipazione è gratuita con registrazione obbligatoria qui 
Le sessioni in plenaria saranno trasmesse in diretta streaming sul sito www.ridap.eu 

Ai sensi del DM 170/2016, art. 1 c. 6 la partecipazione alle attività formative realizzate nell’ambito di FIERIDA è valida ai fini della formazione del personale scolastico (le istituzioni scolastiche del sistema nazionale di istruzione singole o in rete sono soggetti di per sé qualificati a offrire formazione al personale scolastico). Per ottenere l’attestato di partecipazione è necessario accreditarsi giornalmente al desk di accoglienza.

 
 
Data di pubblicazione: 06-10-2022
Data ultimo aggiornamento: 06-10-2022
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy