Giornate Fai di Primavera, tornano il 26 e 27 marzo con la XXX edizione

I luoghi da visitare a Bologna, Imola, Ozzano dell'Emilia, Pieve di Cento, Sala Bolognese e Sasso Marconi

Villa Angelica a Ozzano dell'Emilia
 

Torna nel primo fine settimana di primavera la festa che il Fondo per l’ambiente italiano dedica al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese: il 26 e 27 marzo le Giornate Fai di Primavera festeggiano la XXX edizione.
A Bologna si apriranno le porte delle splendide sale del Palazzo Arcivescovile e di Palazzo Bonasoni, sede del servizio patrimonio culturale della Regione, dove i giovani Apprendisti Ciceroni del Liceo Scientifico "Sabin" di Bologna guideranno i visitatori nel palazzo, svelandone la lunga storia.
Il pubblico verrà accompagnato in un percorso inedito anche attraverso il Parco della Montagnola e proprio qui si terrà uno speciale incontro, nel Salone delle Feste di Palazzo Maccaferri, con l’architetto Mario Cucinella per parlare del suo progetto pensato per il parco.
In città si potranno visitare anche la sede storica della Cassa di Risparmio di Bologna e la Quadreria dell'Opera pia dei Poveri Vergognosi.
A Ozzano dell'Emilia aprono le porte Villa Angelica e Val dei Fiori, a Imola visita guidata a Palazzo Sersanti e a Piazza Matteotti, Sasso Marconi propone la cinquecentesca Villa Achillini e la Cappella votiva a Sant'Apollonia (nota poi come "Oratorio di Sant'Apollonia"), eretta nel 1630 da Claudio Achillini, con l'idea di mitigare il rischio della peste che affliggeva Bologna.
A Pieve di Cento si potrà visitare il Giardino della scultura del Museo Magi 900, uno spazio verde in cui ammirare le opere dei più grandi scultori italiani.
Infine, a Sala Bolognese da non perdere l'occasione di visitare e scoprire la storia della Basilica Romanica intitolata a Santa Maria Annunziata e San Biagio, che sorge a margine dell'abitato del paese, costruita nel 1096 su di una chiesa paleocristiana del IV secolo.

Link: Giornate Fai di primavera a Bologna e nella città metropolitana

 
 
Data di pubblicazione: 21-03-2022
Data ultimo aggiornamento: 22-03-2022
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy