Musei, gli appuntamenti del fine settimana a Bologna e in città metropolitana

Giornate europee dell'Archeologia, mostre, laboratori e le ultime visite guidate prima delle chiuseure estive

Museo Archeologico Ambientale di Anzola dell'Emilia - Ricostruzione della capanna. Foto dal profilo Facebook
 

Sono diverse le iniziative organizzate in occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia (dal 14 al 16 giugno). Il Museo Civico Archeologico di Bologna per venerdì alle ore 21 (Sala Conferenze) propone la lezione concerto del Coro Athena "Il canto dell'umanità", nell'ambito della rassegna "Vi piace Brahms? La musica corale di Johannes Brahms". Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.
Sabato e domenica (ore 11-14 e ore 15-18) potrete approfondire la conoscenza delle collezioni grazie a "Chiedimi /Ask me. Scopri il Museo con un Mediatore". Partecipazione gratuita, con biglietto Museo. Info sul sito del Museo Archeologico
Sabato alle ore 21.30, i Musei Civici di Imola, hanno organizzato la conferenza "Il santuario delle origini. Aggiornamenti sullo scavo dell'ex cinema Modernissimo di Imola" con Valentina Manzelli, funzionaria archeologa della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti, Paesaggio di Bologna. L'appuntamento, che si svolge nel Chiostro del Museo San Domenico (via Sacchi, 4), fa parte della rassegna "Sere d’estate ai musei". Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti. Info: imolamusei.it
Il Museo della città romana di Claterna a Ozzano dell'Emilia vi aspetta domenica dalle 15.30 alle 17.30 per la visita guidata "Case di ieri e case di oggi", un approfondimento sul tema dell’abitare in epoca romana, saranno descritti gli spazi delle domus, le strutture urbanistiche del municipium di Claterna e le principali tecniche costruttive dell’epoca. Contemporaneamente alla visita, i bambini e le bambine (dai 5 agli 11 anni) potranno realizzare i diversi elementi che componevano i tipici pavimenti delle domus lavorando due tipi di argilla, quella rossa e quella bianca.
Info e prenotazioni: prenotazioni.museoclaterna@opengroup.eu - 3346301615 (il giovedì dalle 9 alle 13), oppure compila il modulo.

Anzola dell'Emilia
Il Museo Archeologico Ambientale vi aspeta sabato alle 10 per l'attività gratuita "Visitiamo... il passato!". Potrete passeggiare nella storia, rivivere i tempi antichi e sbirciare in una capanna Terramara ricostruita nel cortile del Museo, scoprendo uno spaccato di vita di secoli fa e forse scoprire che poi alcune cose non sono cambiate così tanto. Prenotazione consigliata a segreteria@agenter.it - tel. 051-6871757.
Inoltre, il Museo sarà aperto sabato (ore 10-12) e domenica (ore 16-18), con ingresso gratuito.

Sant'Agata Bolognese
Il Museo Archeologico (via Terragli a Ponente) è aperto domenica dalle 16 alle 18. Ingresso gratuito.

Budrio
Domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17, si terrà l'ultima apertura mensile ai Musei Civici: Pinacoteca Civica, Museo Archeologico, Museo dell'Ocarina, Museo dei Burattini, Bottega del Legno della Famiglia Rapparini. I Musei riapriranno regolarmente dopo l'estate. Info: museidibudrio pagina Facebook.

Castenaso
Al MUV - Museo della civilta Villanoviana domenica alle ore 16.30 è in programma una visita guidata gratuita. Un'archeologa risponderà alle vostre domande e vi farà conoscere i Villanoviani, come vivevano e come seppellivano i loro defunti.
Approfittate, inoltre, delle ultime domeniche di apertura della mostra temporanea "Balocchi al museo. Giochi e giocattoli dalla collezione Pasqualini-Zanella", visitabile fino al 30 giugno, per scoprire il fascino dei giocattoli di un tempo. Info e prenotazioni: 051-780021 oppure muv@comune.castenaso.bo.it

Marzabotto
Al Museo Nazionale Etrusco domenica alle 15 ultima visita guidata prima della pausa estiva. Un’occasione per scoprire - o riscoprire - la città di Kainua attraverso i racconti di archeologi e archeologhe. Prenotazione necessaria a: drm-ero.prenotazionikainua@cultura.gov.it oppure 353.4412879 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18). Le visite mensili sono affidate dal MNEMa a archeologi e archeologhe del Dipartimento Storia Culture Civiltà dell’Università di Bologna.

San Lazzaro di Savena
Il Museo Donini per l'estate ha preparato una vera e propria immersione nella Preistoria. Per quattro giovedì (13 e 27 giugno, 11 e 25 luglio, a partire dalle 20.30), sono in programma visite guidate per conoscere la storia dell’evoluzione umana e rivivere di persona l’emozionante scoperta del fuoco. La visita si svolge in parte nelle sale, in parte all’aperto nel parco esterno del Museo e comprende una dimostrazione di accensione del fuoco. Prenotazione obbligatoria al n. 051465132

 

Bologna

Musei Civici: al Museo d'Arte Industriale e Galleria Davia Bargellini venerdì e sabato (ore 14 - 18) potete usufruire dei mediatori che vi racconteranno curiosità e vi daranno informazioni sulla collezione o sulla storia della città.
"Wandrè. La chitarra del futuro" è il titolo della mostra dedicata alle chitarre di Antonio 'Wandrè' Pioli al Museo della Musica. L'ingresso alla mostra è gratuito negli orari di apertura del Museo.
Alle Collezioni Comunali d'Arte sabato alle 17, visita guidata "Figure e paesaggi dell'Ottocento". Ingresso con il biglietto del museo e prenotazione non necessaria.
Più info sui Musei Civici nel sito.

Musei d'Ateneo: il Museo di Palazzo Poggi vi aspetta sabato alle 16.30 per una "Passeggiata nel Settecento", visita guidata per adulti e famiglie con bambini dai 6 anni in su. 
Alla Collezione di Zoologia, sabato alle 11 e domenica alle 16.30, è in programma un'altra passeggiata, per grandi e piccini (dai 6 anni in su), questa volta si va alla scoperta delle curiosità più sorprendenti sul mondo animale.
Per chi invece è curioso di conoscere il mondo dei dinosauri, la Collezione di Geologia "Museo Giovanni Capellini" organizza una visita guidata domenica alle 16.
Come sempre, da non perdere le visite proposte dall'Orto Botanico ed Erbario nel fine settimana (sabato e domenica alle 11).
Programma completo e prenotazioni nell'agenda.

Alla Raccolta Lercaro ultimi giorni per visitare la mostra "Dalla parte in cui tira il vento" di Patrizia Novello. Orari di apertura del museo: martedì e mercoledì 15-19; giovedì, venerdì, sabato e domenica 10-13 / 15-19.
Inoltre, segnaliamo la mostra allestita a Palazzo Fava "Da Felice Giani a Luigi Serra. L’Ottocento nelle Collezioni della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna". Fra le opere in esposizione, potrete ammirare le maioliche Minghetti. La manifattura Minghetti si contraddistingue per la produzione di oggetti di pregio, dalla fattura raffinata e lo stile elegante. Fino al 30 giugno 2024. Info biglietti: bit.ly/48HzlhS

San Giovanni in Persiceto
Al Planetario venerdì alle 21 vi attende "L'universo in espansione", un viaggio attraverso le principali tecniche per ricostruire la storia dell’espansione del nostro universo, sfruttando i più recenti telescopi e le scoperte più avanzate. Attività consigliata dai 12/13 anni in su.
Domenica alle 15.30 l’Orto Botanico si trasforma in un palcoscenico vivente per la Giornata mondiale contro la desertificazione e la siccità, offrendo una riflessione sul nostro “Pianeta Blu” e l’adattabilità della vita in condizioni difficili. Attività consigliata dai 6 anni in su.
Per tutte le attività è consigliata la prenotazione a: segreteria@agenter.it - tel. 051-6871757.
Il Museo della Macchina a Vapore - Franco Risi sarà aperto solo sabato: ore 10-12 e 16-18.
Il Museo Fisica Experience vi aspetta sabato ore 10-13, domenica ore 16-19.

 

 
 
Data di pubblicazione: 12-06-2024
Data ultimo aggiornamento: 12-06-2024
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy