Porretta Prog Festival, a Porretta Terme dal 5 al 7 agosto

Sul palco si esibiranno Gong, North Sea Radio Orchestra e Colosseum

immagine Porretta Prog
 

Si svolgerà dal 5 al 7 Agosto la terza edizione di Porretta Prog Festival, la rassegna organizzata da Arci Bologna con la direzione artistica di Marco Coppi e Guglielmo Bernardi.
Il Festival, patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna, vede il sostegno del Comune di Alto Reno Terme ed è inserito in Bologna Estate, il cartellone di iniziative promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città Metropolitana di Bologna - Territorio Turistico Bologna-Modena.

Porretta Prog Festival si conferma come appuntamento di grande rilievo per tutti gli appassionati della musica Progressive nelle sue diverse ramificazioni e variazioni.
Del resto il Festival è ormai un evento atteso da un pubblico distribuito in tutta Italia, conosciuto, osservato e seguito anche da cultori di questo genere musicale dell’esteso territorio europeo. Ospiti di edizione band e artisti che hanno segnato la storia della musica contemporanea e che, appartenenti a varie generazioni, sanno tenere vivo e propulsivo un linguaggio musicale che è, come dice la parola che lo caratterizza e definisce, progressivo.

IL PROGRAMMA
5 agosto Gong
La band inizia la sua storia nel 1966 grazie a Daevid Allen e Robert Wyatt intrecciando strettamente la strada dei Soft Machine e con uno stile catalogato spesso come Space Rock, solidamente ancorato alla scena di Canterbury. Fra le caratteristiche del gruppo oltre all’anticonformismo dei membri c’è anche quello della formazione “aperta” ovvero la rotazione di numerosissimi membri e gruppi sonori che formano una comunità nota come Gong Global Family. La formazione di oggi ruota intorno al polistrumentista Kavus Torabi che ha raccolto l’eredità di Allen e ha dato alla luce due recenti e apprezzatissimi album The Universe Also Collapse 2019) e Pulsing Signals (7 febbraio di quest’anno).

6 agosto North Sea Radio orchestra Questo ensamble internazionale di 10 elementi, portrerà un vero omaggio a Robert Wyatt, presentando il proprio disco Folly Bololey comprendente le suite del primo disco di Wyatt, Rock Bottom. Lead singer della serata sarà Annie Barbazza giovane talento già affermata per il disco Moonchild dove esegue i capolavori di Greg Lake. JOHN GREAVES, membro fondatore della band d’avanguardia Henry cow influenzata dalla musica sperimentale, Jazz e contemporanea. Lontano dalla musica commerciale è un punto di riferimento tutt’ora della musica indipendente. Al PorrettaProg festival si presenta accompagnato dallo straordinario talento della vocalist Annie Barbazza in un set di rara forza emotiva.

7 agosto Colosseum Unica data italiana. Il loro progressive attinge a piene mani dal Jazz e Blues. I fondatori Jon Hiseman e Dick Heckstall Smith provenienti dai Bluesbreakers di John Mayall , insieme ad altri grandi musicisti, creano una formazione antesignana del jazz-rock. Negli anni settanta la band si rafforza con l’inserimento di uno straordinario vocalist come Chris Farlowe e di un virtuoso della chitarra come Clem Clempson . Con questi calibri i Colosseum si presentano a Porretta in aggiunta a Malcom Mortimer (ex Gentle Giant) che sostituisce il compianto Hiseman, Mark Clarke, Nick Steed e Kim Nishikawara.

INFO E PRENOTAZIONI
per biglietti e abbonamenti:
iat@comune.altorenoterme.bo.it Tel. 0534 521103
martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato: 9:30 - 12:30 / 16:00 - 18:00
domenica: 9:30 12:30 Lunedì chiuso.

 

 
 
Data di pubblicazione: inserire data
Data ultimo aggiornamento: 15-07-2022
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy