Scuola e Formazione, approvato il Piano di intervento metropolitano 2022/2023 per il successo formativo e le competenze per la vita

Le azioni di Istituzioni scolastiche ed Enti di formazione professionale saranno finanziate con oltre 300 mila euro

Studenti
 

Il Sindaco metropolitano Matteo Lepore ha approvato il Piano di intervento metropolitano 2022/2023 per il successo formativo e le competenze per la vita, che ricomprende tutte le azioni messe in campo dall'Ente e dall’Istituzione G. F. Minguzzi, anche svolte in collaborazione con altri partner metropolitani, regionali e nazionali, che hanno impatto sul sistema educativo e hanno come obiettivo la costruzione di competenze presso giovani e adulti.

“Il Piano che presentiamo è il frutto di un enorme lavoro da parte degli Uffici dell’Area Sviluppo sociale, in partnership con l’Istituzione Minguzzi e con tanti enti e soggetti interessati. Un lavoro che nel tempo ha avuto una progressione incredibile e ha saputo rispondere alle esigenze delle scuole e degli enti di formazione,dimostrandosi all’altezza delle aspettative – commenta il consigliere delegato alla Scuola e Formazione, Daniele Ruscigno - Tra le tante iniziative in campo per supportare il successo formativo di studentesse e studenti, anche azioni di supporto alle scuole e agli enti per elaborare gli effetti dei due anni della pandemia”.

Il Piano viene definito ogni anno nel periodo marzo-maggio, con riferimento all'anno scolastico successivo, attraverso una serie di consultazioni che coinvolgono i partner istituzionali e tutti i territori metropolitani.

I principali ambiti di intervento sono:

  • orientamento scolastico, formativo, professionale; riorientamento
  • azioni di supporto per specifici target (es. persone straniere, disabili, NEET, ecc.)
  • innovazione curricolare, didattica e organizzativa nelle scuole di ogni ordine e grado
  • raccordo tra istruzione, formazione, territorio, lavoro e rapporto con le imprese
  • promozione della cultura scientifica, tecnica, tecnologica
  • istruzione e formazione per l’innovazione sociale, progetti in cui le scuole realizzano iniziative contro la marginalità sociale
  • intercultura e multilinguismo
  • contrasto alla segregazione di genere e a stereotipi, discriminazioni e violenza di genere contro donne e uomini nei percorsi educativi, formativi, nel lavoro e in tutti i contesti di vita.

 

Le azioni previste dal Piano vengono realizzate sia tramite finanziamenti erogati dalla Città metropolitana a Istituzioni scolastiche ed Enti di formazione professionale, per i quali si prevede uno stanziamento complessivo di oltre 300 mila euro, sia tramite la collaborazione con Istituzioni ed enti partner. Su tutte le azioni, la Città metropolitana svolge una funzione di coordinamento, integrazione, promozione e diffusione, anche nell'ambito di rassegne di eventi tra cui il Festival della Cultura tecnica.

Tra le principali azioni che saranno finanziate dalla Città metropolitana a scuole ed enti di formazione troviamo quest'anno:

  • Laboratorio delle Macchine matematiche (rivolto a tutto il sistema scolastico-formativo)
  • Progetto pilota Agenda 2030 delle bambine e dei bambini (scuola primaria)
  • Progetto Curriculum della Cultura tecnica e relativo Portale (scuola secondaria di primo grado)
  • Summer School della Cultura tecnica (scuola secondaria di primo grado)
  • Bando per PCTO innovativi (scuola secondaria di secondo grado)
  • Progetti Reti di scuole: Rete CAT (Istituti tecnici ad indirizzo Costruzioni Ambiente, Territorio), Rete IPSS (Istituti professionali Servizi per la Sanità e l'assistenza sociale), Rete ITE (Istituti tecnici settore Economico) - (scuola secondaria di secondo grado)
  • Rete "Il Sole a Scuola" a supporto dell'Emporio solidale Il Sole di Casalecchio (scuola secondaria di secondo grado)
  • Rete ECCO! - Educazione comunicazione e cultura per le pari opportunità di genere (scuola secondaria di secondo grado ed enti di formazione)

 

Tutta la programmazione è realizzata in stretta collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale - Ambito territoriale di Bologna, con il significativo contributo della Camera di Commercio di Bologna e con la collaborazione di altri partner pubblici e privati.

 
 
Data di pubblicazione: 25-05-2022
Data ultimo aggiornamento: 25-05-2022
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy