Torna la Fiera di San Lazzaro e rilancia il valore della comunità

Cinque giorni di festa e un ricco programma di eventi per la 190esima edizione della Fiera

banner della Fiera di San Lazzaro
 

Nata oltre 190 anni fa con l’intenzione di far conoscere le innovazioni dell’epoca e alimentata dal desiderio di stupire ogni visitatore, la Fiera di San Lazzaro da quest’anno ritorna - dal 27 al 31 luglio - a valorizzare le eccellenze e le innovazioni del territorio, attraverso un format completamente nuovo. Il programma completo della Fiera è disponibile sul nuovo sito dedicato www.fieradisanlazzaro.it

Per la 190esima edizione la Fiera di San Lazzaro si espande, sia nel tempo che nello spazio. 
Nel tempo: attraverso un ricco calendario di eventi che si susseguono dall’alba fino a notte fonda. In programma iniziative culturali, visite guidate, trekking ed escursioni, concerti, proposte enogastronomiche, che prenderanno vita grazie al coinvolgimento di tante realtà pubbliche e private con l’obiettivo di fare rete e rilanciare le eccellenze del territorio. 

Nello spazio: dai calanchi al Museo, dalla Piazza alla Mediateca, si moltiplicano i luoghi coinvolti da questa edizione.
I luoghi cardine della proposta serale saranno:

  • La Piazza (Piazza Bracci). Vestita a festa ricorderà la tradizione vivendo un tuffo nel passato, quando i nostri nonni celebravano la vita con cibo, canti, balli e tanta voglia di stare insieme.
  • Mokambo (Corte del Palazzo Comunale). Ospiterà la sala da ballo che tra gli anni ‘60 e ‘70 ha fatto nascere l’amore tra le moltissime coppie di San Lazzaro.
  • Parco 2 Agosto. Scenario storico di spettacoli, concerti e intrattenimento.
  • ResisDance (Parco della Resistenza). Per cinque giorni - mercoledì 27 un grande Party di apertura animerà il Parco come una anticipazione di Festa - la rassegna ideata da PeacockLab si declinerà tra dj set, concerti, food&beverage e mercatini.
  • Padiglione Innovazione (Sala di Città). L’innovazione sarà protagonista di incontri e attività, attraverso un luogo dedicato alle eccellenze dell’area metropolitana, alle innovazioni amministrative del territorio e dove sarà possibile vedere il futuro sviluppo di San Lazzaro per i prossimi 10 anni.


E ancora, nel Parco 2 Agosto un enorme dinosauro a grandezza naturale ricorderà l’opportunità di visitare il parco dei Dinosauri che farà viaggiare nel tempo i visitatori portandoli a 66 milioni di anni fa.

Gli appuntamenti si suddividono:

Incontri, interviste, dibattiti, storie sorprendenti raccontate dai protagonisti.

Spettacoli, musica, teatro, concerti e intrattenimento: dalle sonorità di Donatella Rettore passando per gli Extraliscio alle note dell’orchestra sinfonica insieme a Ballo, approdando a dj Ralf, fino agli spettacoli del teatro dell’Argine.

Territorio, i magnifici Gessi, già candidati al riconoscimento Unesco per la loro bellezza imponente, potranno essere esplorati attraverso passeggiate organizzate e trekking alla scoperta di calanchi, doline, grotte e colline accarezzate dal vento.

Laboratori, momenti di incontro e occasioni per imparare a fare cose nuove: impastare e tirare la vera sfoglia emiliana, intrecciare lavanda, fare esperienza di realtà virtuale. Anche i bambini avranno spazi di apprendimento e divertimento dedicati. Per sviluppare questa nuova rete di iniziative la Fiera coinvolge e valorizza le tante realtà del territorio che compongono un caleidoscopio ricco di opportunità per il futuro.

 

 
 
Data di pubblicazione: 05-07-2022
Data ultimo aggiornamento: 08-07-2022
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy