Bologna ospita la II edizione della Fiera del Cicloturismo

Il primo evento in Italia dedicato al mondo del turismo in bici nazionale e internazionale

Logo della Fiera
 

Si terrà a Bologna la II edizione della Fiera del Cicloturismo sabato 1 e domenica 2 aprile presso lo spazio DumBO, anticipata venerdì 31 marzo dal Forum del Cicloturismo. Dopo la prima edizione a Milano, che ha visto la partecipazione di 15mila visitatori, il primo evento in Italia interamente dedicato al mondo del turismo in bici nazionale e internazionale sarà accolto per l’edizione 2023 dalla Città di Bologna e sarà organizzata da Bikenomist, con il Patrocinio di Regione Emilia Romagna, Città metropolitana di Bologna, Comune di Bologna, Eurovelo, Fiab, Legambiente, ActiveItaly.

Un settore in sempre maggiore espansione

Il turismo in bicicletta è un settore che vale 7,6 miliardi di euro e che dimostra di essere in costante crescita. La Fiera del Cicloturismo ne è lampante dimostrazione, con il tutto esaurito registrato sia alla prima che alla seconda edizione. 
Il motivo del successo del settore e dell’evento organizzato da Bikenomist è da ricercarsi nel combinato disposto della modifica delle abitudini e preferenze delle persone (sempre più desiderose di viaggiare e spostarsi in modo nuovo, vivendo esperienze personalizzate e uniche) e del bisogno del settore turistico di destagionalizzarsi, di sviluppare le aree interne evitando a ogni costo l’overtourism e abbracciare criteri di sostenibilità nella propria offerta valoriale. 

Le esperienze personali al centro
Nell'ampia area espositiva di DumBo, oltre 40.000 metri quadrati, si potranno trovare tra gli stand:
- le destinazioni turistiche (enti territoriali di promozione, regionali e nazionali, italiane ed europee). In prima linea, come main sponsor dell’evento, ci sono Gran Canaria, la Regione Siciliana e gli sponsor Emilia Romagna, Abruzzo, Toscana, Spagna, Turchia;
- gli operatori, dai tour operator specializzati in viaggi in bici a fornitori di servizi e strutture ricettive bike friendly;
- pochi, selezionati produttori di biciclette, componenti e accessori, tra cui Decathlon Italia, Canyon, Selle SMP e Shimano Italia, in qualità di partner tecnico.

“Venite in bici, bambini benvenuti” 
Proprio Shimano Italia ha confermato il proprio impegno per la realizzazione di una Stazione di Servizio per biciclette, composta da un parcheggio di oltre 1.000 mq pensato per accogliere oltre 500 bici in contemporanea all’interno di un ambiente custodito capace di offrire, all’occorrenza, un servizio di prima assistenza.
Questo parcheggio temporaneo rappresenta un unicum in Italia nella gestione degli eventi pubblici e rappresenta un chiaro invito ai visitatori a recarsi in bicicletta alla manifestazione.
Per i più piccoli la Fiera del Cicloturismo ha previsto un’Area Kids, uno spazio pensato per rendere consapevoli i bambini dell’importanza di uno stile di vita fisicamente attivo e di insegnare loro a pedalare in maniera autonoma e sicura anche in strada. L’Area Kids è a cura di Eden Asd e di Fiab Bologna, con il sostegno di Regione Siciliana.

Un palco per scoprire il cicloturismo
Le due giornate saranno poi accompagnati da un ricco programma di interventi con i Bikeitalia talks: momenti di presentazione e confronto con il pubblico per raccontare viaggi e destinazioni, approcci e modalità per vincere diffidenze e stimolare la scoperta del mondo in modo sostenibile. A calcare il palco si alterneranno i cicloavventurieri italiani più noti e celebrati, ma anche persone “normali” che condivideranno le proprie ricette segrete per viaggiare in bicicletta con i bambini o per affrontare il proprio primo viaggio.

Il luogo per far crescere il settore del cicloturismo
Dopo la prima edizione, la Fiera del Cicloturismo si è strutturata per accelerare il processo di crescita del settore, che può avvenire solamente in presenza di una stretta collaborazione tra istituzioni, operatori, associazioni e territori. Base portante della Fiera del Cicloturismo è quindi l’esperienza unica e irripetibile che ogni territorio è in grado di offrire a chi lo visita, al di là della bicicletta utilizzata.

A questo scopo quest’anno è stata aggiunta di una terza giornata, venerdì 31 marzo, dedicata al primo Forum B2B destinato agli operatori del turismo in bicicletta, che anticipa la Fiera del Cicloturismo.
Il Forum del Cicloturismo, voluto e organizzato da Bikenomist, si pone l’obiettivo di creare reti e diffondere buone pratiche per la crescita del settore del cicloturismo attraverso il coinvolgimento di operatori del turismo in bicicletta, un momento di dibattito su economia del cicloturismo e tendenze, tra nuove professionalità e opportunità per gli operatori del settore.
Il Forum del Cicloturismo è rivolto alle agenzie di incoming, tour operator, agenzie di viaggio, guide cicloturistiche, strutture alberghiere, enti del turismo, fornitori di servizi turistici.
Il Forum inizierà con una sessione dedicata alle reti e ai mercati del Cicloturismo, continuerà con una carrellata di best practice degli operatori presenti alla Fiera per poi concludersi in un aperitivo di networking organizzato da ATTA, Adventure Travel and Trade Association1 per conoscere i più importanti buyer nazionali e internazionali.
Si ricorda che l’evento, a ingresso gratuito, con registrazione online, si rivolge ad appassionati e curiosi del turismo attivo, ai viaggi in bici, ma anche a chi vorrebbe sperimentare per la prima volta questo modo di viaggiare, in famiglia, con amici o in solitaria.

Per maggiori informazioni si rimanda al sito dell’evento www.fieradelcicloturismo.it

 
 
Data di pubblicazione: 06-03-2023
Data ultimo aggiornamento: 06-03-2023
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy